Test d'ammissione per le Lauree Magistrali: sospeso

Anno Accademico 2020/2021

Pagina in continuo aggiornamento ti consigliamo di consultarla con frequenza.

 

A causa della situazione di emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19, la sua incerta evoluzione futura e le conseguenti difficoltà logistiche e operative di erogazione di un test di ingresso sia a  distanza sia in presenza, considerando le misure di distanziamento sociale che dovrebbero essere messe in atto con numero molto elevato di candidati, il numero programmato viene sospeso.

 

Per il solo anno accademico 2020/2021, le seguenti lauree magistrali del Dipartimento di Management saranno ad accesso libero previo accertamento dei requisiti curriculari e verifica dell'adeguata preparazione personale:

 

  • Amministrazione e Controllo Aziendale (ACA)
  • Business Administration (BA – erogato in lingua inglese)
  • Direzione d’Impresa Marketing e Strategia (DIMS)
  • Finanza Aziendale e Mercati Finanziari (FAMF)
  • Professioni Contabili (PC)

 

La domanda di valutazione dei requisiti curriculari e di adeguata preparazione personale può essere presentata in una delle seguenti finestre temporali:

  • Prima finestra: 8 giugno 2020 – 22 giugno 2020, entro le ore 12
  • Seconda finestra: 27 luglio 2020 – 24 agosto 2020, entro le ore 12

 

 A breve saranno fornite le indicazioni sulle modalità per fare domanda di valutazione dei requisiti.

 

Per tutti i corsi sopra indicati, l’accertamento dei requisiti curriculari e di adeguata preparazione avviene secondo i termini indicati di seguito.

 

► Corsi di laurea magistrale in italiano

Verranno considerati idonei e quindi non dovranno sostenere ulteriori prove di accertamento della preparazione i candidati:

  1. provenienti dalle classi di laurea triennali L18 (ex L17) o L33 (ex L28);
  2. laureati con punteggio pari o superiore a 92/110 oppure laureandi con una media degli esami registrati alla data del 30 aprile 2020 pari o superiore a 24/30.

 

I candidati che non sono in possesso di entrambi i requisiti dovranno sostenere un test di accertamento dei requisiti di adeguata preparazione venerdì 11 settembre 2020.

Saranno considerati idonei all'immatricolazione i candidati che otterranno un punteggio normalizzato superiore a 67/100.

 

Ulteriori dettagli sulle modalità saranno resi disponibili nel Regolamento che verrà pubblicato a breve.

 

 

► Corso di laurea magistrale in Business Administration

Verranno considerati idonei e quindi non dovranno sostenere ulteriori prove di accertamento della preparazione i candidati:

 

  1. provenienti dalle classi di laurea triennali L18 (ex L17) o L33 (ex L28);
  2. laureati con punteggio pari o superiore a 92/110 oppure laureandi con una media degli esami registrati alla data del 30 aprile 2020 pari o superiore a 24/30;
  3. in possesso di idonea certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello minimo B2 o che abbiano conseguito un titolo di laurea triennale in inglese.

È considerata idonea qualunque certificazione appartenente all’elenco rilasciato dal Miur (con Decreto del Direttore Generale 118 del 28 febbraio 2017).

 

I candidati che non sono in possesso di tutti i requisiti dovranno sostenere un test di accertamento dei requisiti di adeguata preparazione venerdì 11 settembre 2020.

Saranno considerati idonei all'immatricolazione i candidati che otterranno un punteggio normalizzato superiore a 67/100.

 

Ulteriori dettagli sulle modalità saranno resi disponibili nel Regolamento che verrà pubblicato a breve.

 

Il test di accertamento dei requisiti di adeguata preparazione

Il test è in programma venerdì 11 settembre 2020.

 

Sarà articolato in 50 quesiti e verterà sulle materie indicate dal syllabus.

 

Le modalità (da remoto oppure in presenza) saranno definite a seconda dell’evolversi della situazione sanitaria e saranno rese disponibili all'interno del Regolamento che verrà pubblicato a breve.

 

Per chiarimenti e dubbi, utilizzare l'indirizzo email: requisiti.sme@unito.it

 

 

 

Aggiornamenti precedenti