ESITI TARM - LAUREE TRIENNALI - TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI 20 OTTOBRE 2017

E' possibili visualizzare gli esit del TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI del 20 ottobre 2017 in basso nella sezione "Fase di riallineamento e Test di recupero dei requisiti minimi"

 

TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI - 20 OTTOBRE 2017 - ORE 14,00 - AULA 3 - presso la Scuola di Management ed Economia - C,so Unione Sovietica 218 bis - piano terra.

 

L'accesso ai corsi di laurea triennali in Economia Aziendale, Management dell’Informazione e della Comunicazione Aziendale, Business & Management ed Economia e Commercio nell’A.A. 2017/2018 è subordinato alla partecipazione al test di accertamento dei requisiti minimi (TARM, di seguito) secondo le modalità di seguito descritte. La partecipazione al TARM è condizione inderogabile per l’immatricolazione.

 

La partecipazione al test di valutazione/TARM è condizione inderogabile per l’immatricolazione.

 

La domanda di pre-iscrizione al TARM dovrà essere effettuata attraverso la procedura on-line dal 10 luglio 2017 al 21 agosto 2017

 

Regolamento TEST di Accertamento dei Requisiti Minimi (TARM)

 

TARM in sintesi

 

Per chiarimenti o dubbi, scrivere a: testingresso.sme@unito.it

For further information in English, see http://www.business-management.unito.it

Iscrizione al TARM

Il TARM è unico per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Management dell’Informazione e della Comunicazione Aziendale, Business & Management ed Economia e Commercio, con la sola eccezione per Business & Management, il cui testo sarà integralmente in lingua inglese.

 

Al momento dell’iscrizione al TARM, il candidato dovrà specificare dove intenda sostenere il test: se nella sede di Torino oppure nella sede di Cuneo.

 

Il candidato dovrà inoltre indicare l’intenzione di iscriversi al TARM per il corso di laurea in Business & Management, poiché in tal caso dovrà obbligatoriamente sostenere il TARM nella sua versione in lingua inglese.

 

La sede indicata è VINCOLANTE ai fini del TARM e corrisponde alla sede di effettuazione del TARM stesso, ma non condiziona la successiva scelta dell’indirizzo del Corso di Studi a cui immatricolarsi.

 

Le preferenze espresse NON potranno più essere modificate, una volta completata e confermata l’iscrizione al TARM. 

Modalità di svolgimento del TARM

1) Il TARM si svolgerà lunedì 4 settembre 2017 alle ore 16.00 presso le strutture della Scuola di Management ed Economia, e più precisamente:

A TORINO, CORSO UNIONE SOVIETICA 218-BIS

A CUNEO, VIA A. FERRARIS DI CELLE 2

 

Nel caso in cui si rendesse necessario, verrà individuata un’ulteriore sede a Torino, diversa dalla Scuola di Management ed Economia. I candidati che intendano sostenere il test nella sede di Cuneo dovranno indicarlo all’atto della presentazione della domanda di iscrizione al test. Qualora non venga indicata espressamente la preferenza per la sede di Cuneo saranno tenuti a sostenere il test nella sede di Torino.

 

2) Il TARM è in lingua italiana, ad eccezione di alcune domande tematiche in lingua inglese.  La versione del TARM destinato al corso di studio in Business & Management è in lingua inglese.

La scelta indicata è VINCOLANTE ai fini del TARM ed è condizionante per la successiva immatricolazione al Corso di Studio in Business & Management: non potranno immatricolarsi a tale Corso di Studio studenti che non abbiamo effettuato il TARM in lingua inglese.

Le preferenze espresse NON potranno più essere modificate, una volta completata e confermata l’iscrizione al TARM.

Ai fini di una proficua fruizione del percorso in Business & Management, i candidati dovranno possedere un livello linguistico in inglese pari o superiore al livello B2 (Common European Framework of Reference for Languages)

 

L’assenza del candidato nel giorno, luogo, ed orario di svolgimento della prova che avrà scelto, sarà considerata come rinuncia alla prova medesima, qualunque sia la causa o l’impedimento che abbia determinato la predetta assenza.

Argomenti del TARM

Il presente syllabus ha lo scopo di informare il candidato, che intende iscriversi ai corsi di Laurea della Scuola di Management ed Economia, sui seguenti aspetti:

  • quali argomenti oggetto di studio nelle scuole superiori sono ritenuti far parte del bagaglio minimo di conoscenze necessario per gli studi che dovrà intraprendere;
  • quali abilità e attitudini è bene avere per mostrare una generale predisposizione agli studi universitari nella Scuola.

In generale, il candidato deve dimostrare di aver colto gli aspetti essenziali e rilevanti delle discipline studiate e saperli collocare in un contesto coerente, individuando i più importanti collegamenti, nessi logici e causali. I dettagli in seguito riportati circoscrivono i campi del patrimonio di conoscenze utili per rispondere consapevolmente alle domande del TARM, senza dimenticare che per rispondere correttamente non è richiesto il possesso di una conoscenza dettagliata acquisita negli studi scolastici, ma è sufficiente il possesso di una buona comprensione del testo, confortata da un adeguato interesse per gli studi economici.

 

Informazioni di carattere generale

Il TARM per i corsi di laurea triennali della Scuola di Management ed Economia si compone di 50 domande disciplinari e di attualità a risposta multipla, di cui una sola risposta è esatta tra le quattro proposte.

Nella versione della prova in italiano, un sottoinsieme delle domande disciplinari e di attualità sarà in lingua inglese.

Nella versione della prova in inglese, tutte le domande saranno in lingua inglese, tradotte dall’italiano o con adattamenti quando la traduzione non si renda possibile.

 

La durata della prova è fissata in 60 minuti.

 

Ad ogni candidato verrà consegnato un plico contenente il fascicolo con le domande ed il foglio risposte.

Le risposte dovranno essere segnate sul foglio risposte annerendo la casella corrispondente.

Il punteggio della prova di ammissione sarà così determinato:

  • + 1,6 punti per la risposta esatta;
  • 0 punti per la risposta omessa o annullata per irregolarità nella segnatura;
  • - 0,8 punti per la risposta errata.

 

Fate attenzione: non segnate le risposte sul fascicolo delle domande, ma utilizzate l'apposito foglio risposte. Sul foglio risposte segnate solo le risposte che volete dare; non fate nessun altro segno. Qualora doveste fare dei conti, potete scrivere sul fascicolo delle domande.

 

In aggiunta alle indicazioni sopra riportate,  è possibile allenarsi al TARM attraverso il portale Orient@mente, un progetto di Ateneo che mette a disposizione gratuitamente un’area in cui prepararsi. Per sostenere il TARM in lingua italiana,  le aree di interesse sono le seguenti: 

  • economico-aziendale 
  • giuridica
  • attualità e cultura generale
  • comprensione testo 
  • logica
  • matematica di base
  • matematica e problemi
  • lingua inglese

disponibili collegandosi alla pagina delle categorie sulla piattaforma. Per allenarsi al TARM in lingua inglese, tutti gli argomenti presenti nelle suddette cartelle costituiscono un valido allenamento.

 

 

 

Risultati del TARM e Modalità di recupero dei requisiti minimi

L’accesso alle procedure di immatricolazione sarà consentito dopo la pubblicazione degli esiti e dovrà essere effettuato tramite il portale www.unito.it. a partire dal 18 settembre 2017 e fino al 5 ottobre 2017.

PUBBLICAZIONE ESITI TARM 4 settembre 2017

  • IL CORSO DI RIALLINEAMENTO DI MATEMATICA E’ OBBLIGATORIO PER GLI STUDENTI CHE NON HANNO SUPERATO IL TARM (PUNTEGGIO FINALE INFERIORE A 25) E HANNO RISPOSTO CORRETTAMENTE A MENO DI 3 DOMANDE DI MATEMATICA. TALI STUNDENTI SONO INDICATI NELL’ELENCO CON UNA “X” NELLA COLONNA “TEST DI RECUPERO” E UNA “X” NELLA COLONNA “PRECORSO MATEMATICA”
  • IL CORSO DI RIALLINEAMENTO DI MATEMATICA E’ VIVAMENTE SUGGERITO AGLI STUDENTI CHE SONO RISULTATI CON UN PUNTEGGIO UGUALE O SUPERIORE AL 25 E HANNO RISPOSTO CORRETTAMENTE A MENO DI 3 DOMANDE DI MATEMATICA. TALI STUDENTI SONO INDICATI NELL’ELENCO CON UNA “X” NELLA COLONNA “PRECORSO MATEMATICA”

 

  • THE ADDITIONAL MATH COURSE IS COMPULSORY FOR STUDENTS THAT FAILED THE TARM (FINAL SCORE LESS THAN 25) AND ANSWERED CORRECTLY TO LESS THAN 3 QUESTIONS OF MATHEMATICS. THESE STUDENTS ARE DENOTED WITH “X” IN THE COLUMN “TAKE THE RESIT TEST” AND “X” IN THE COLUMN “TAKE ADDITIONAL MATH COURSE”.
  • THE ADDITIONAL MATH COURSE IS STRONGLY RECCOMENDED TO STUDENTS THAT ANSWERED CORRECTLY TO LESS THAN 3 QUESTIONS OF MATHEMATICS. THESE STUDENTS ARE DENOTED WITH “X” IN THE COLUMN “TAKE ADDITIONAL MATH COURSE”.
  • ENGLISH LEVEL IS NOT ADEQUATE TO FOLLOW THE CLASSES OF THE BUSINESS MANAGEMENT DEGREE PROGRAM.

 

ESITI TARM - ITALIANO

 

ESITI TARM - INGLESE

 

 

La valutazione complessiva, espressa in centesimi, sarà determinata sommando il punteggio ottenuto nel TARM, normalizzato fra 0 e 80, ed il punteggio ottenuto all'Esame di Stato normalizzato fra 0 e 20, come di seguito precisato.

 

Il punteggio ottenuto al TARM sarà normalizzato attribuendo valore 80/100 al risultato più elevato (MAX) e 0/100 al risultato minimo (MIN). I punteggi normalizzati derivanti dai punteggi intermedi (X) conseguiti nella prova saranno calcolati secondo la formula 80 * (X-MIN) / (MAX-MIN).

 

Ai fini della determinazione del punteggio normalizzato relativo all’Esame di Stato, sarà attribuito valore 20/100 al voto massimo previsto dall’Esame di Stato (100) e valore 0/100 al voto minimo (60). I punteggi normalizzati derivanti dalle votazioni intermedie (Y) saranno determinati mediante la formula 20* (Y-60)/(100-60). Per i diplomati fino all’anno scolastico 1997/1998, il cui voto di maturità è espresso in sessantesimi, il punteggio normalizzato a partire dal voto ottenuto all’Esame di Stato (Z) verrà attribuito seguendo la formula 20* (Z-36)/(60-36). Per i candidati in possesso di un titolo straniero, la conversione del voto sarà determinata sulla base di quanto previsto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La mancata indicazione del punteggio relativo all’Esame di Stato al momento dell’iscrizione alla prova di ammissione darà origine ad un punteggio pari a 0/100.

 

Il superamento del TARM è condizione necessaria per poter sostenere gli esami previsti dal piano di studi del corso di laurea prescelto.

 

I candidati che abbiano ottenuto un punteggio minimo normalizzato complessivo (TARM + voto di maturità) pari o inferiore a 25/100, potranno immatricolarsi al Corso di Laurea prescelto, ma saranno tenuti a colmare le proprie lacune, pena l’impossibilità di sostenere gli esami di profitto previsti dal piano di studi del Corso di Laurea.

In particolare è previsto che:

  • Gli studenti immatricolati che presentino lacune di tipo logico-matematico (sulla base dei risultati del TARM) seguano un corso di riallineamento in matematica. Tale corso si svolgerà nella seconda metà di settembre presso la Scuola di Management ed Economia, per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Business and Management ed Economia e Commercio, presso SAA per il corso di laurea in Management dell’informazione e della comunicazione aziendale e avrà frequenza obbligatoria (obbligo di partecipazione ad almeno il 75% delle ore di lezione);
  • Gli studenti immatricolati che presentino lacune in altre discipline (sulla base dei risultati del TARM) ricorrano allo studio individuale, eventualmente supportato da tutoring, di alcuni testi e/o strumenti multimediali, individuati dalla commissione per il TARM.

A conclusione della fase di riallineamento, gli studenti immatricolati saranno tenuti a sostenere un Test di recupero. Sono previste due date per il Test di recupero: indicativamente, una a fine ottobre e una a fine novembre. Coloro che non superassero il Test di recupero non potranno sostenere gli esami di profitto previsti dal piano di studi del Corso di Laurea.

Le date del Test di recupero saranno pubblicate sia sul sito della Scuola di Management ed Economia (www.sme.unito.it) sia sui siti dei Corsi di Studi (www.ecoaz.unito.it, www.ecocomm.unito.it, saa.campusnet.unito.it e www.business-management.unito.it).

Esoneri

Non sono previsti esoneri.

Trasferimenti e Passaggi da altri Corsi di Studio

Il trasferimento o passaggio a un Corso di Laurea Triennale della Scuola di Management e Economia può avvenire:

  • DA UN ALTRO CORSO DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA (PASSAGGIO INTERNO);
  • DA UN ALTRO CORSO DI LAUREA TRIENNALE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO, MA NON DELLA SCUOLA (PASSAGGIO);
  • DA ALTRA UNIVERSITÀ (TRASFERIMENTO).

 

In caso di trasferimento o passaggio lo studente deve comunque:

 

- iscriversi al TARM;

 

- sostenere il TARM, a meno che il candidato non abbia sostenuto e registrato nel suo precedente percorso accademico almeno 10 CFU nei settori scientifici disciplinari: SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/05, SECS-P/06, SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECS-P/11, SECS-P/13;

 

- immatricolarsi al primo anno del corso di laurea prescelto.

 

 

Dopo l’immatricolazione al primo anno del Corso di laurea, lo studente può chiedere:

- il riconoscimento di CFU eventualmente ottenuti nel corso di laurea di provenienza;

- eventualmente di essere inserito al secondo anno del corso di laurea prescelto. Tale richiesta verrà soddisfatta solo se lo studente abbia conseguito almeno i corrispettivi CFU nelle materie obbligatorie del primo anno del corso di laurea al quale intende iscriversi e nel limite dei posti disponibili;

- eventualmente di essere inserito al terzo anno del corso di laurea prescelto. Tale richiesta verrà soddisfatta solo se lo studente abbia conseguito almeno i corrispettivi CFU nelle materie obbligatorie del primo e del secondo anno del corso di laurea al quale intende iscriversi e nel limite dei posti disponibili.

La valutazione della carriera universitaria precedente è effettuata dalla Commissione Didattica del corso di laurea.

 

Il passaggio interno di uno studente immatricolato presso un corso di laurea della Scuola di Management ed Economia di Torino a un altro per il quale è stato previsto il numero programmato (coorte 2015/2016) potrà essere preso in considerazione solo nel limite del numero programmato previsto per il relativo anno accademico. Inoltre, si considera espletato l’accertamento dei requisiti minimi qualora lo studente abbia superato un test d’accesso negli anni accademici precedenti presso il CDS di provenienza o abbia sostenuto e registrato nel suo precedente percorso accademico almeno 10 CFU nei settori scientifici disciplinari: SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/05, SECS-P/06, SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECS-P/11, SECS-P/13.

 

Le richieste di trasferimento o di passaggio a un corso di laurea della Scuola di Management ed Economia per il quale è stato previsto il numero programmato (coorte 2015/2016) potranno essere prese in considerazione solo nel limite del numero programmato previsto per il relativo anno accademico, dopo che saranno state soddisfatte le richieste di passaggio degli studenti immatricolati presso la Scuola di Management ed Economia di Torino, che hanno sostenuto la prova di ammissione per la relativa coorte. 

 

Studenti Stranieri /Foreign students

I candidati stranieri (extracomunitari non soggiornanti in Italia, intracomunitari, extracomunitari soggiornanti in Italia e progetto Marco Polo,) possono sostenere il TARM presso la Scuola di Management ed Economia, anche in caso di riconoscimento parziale del titolo accademico estero.

I candidati stranieri dovranno anche sostenere una prova di italiano e di cultura generale, che non rappresenta un pre-requisito per il sostenimento del TARM, cui potranno accedere anche coloro che non avessero superato la prova di italiano e di cultura generale. Tuttavia i candidati stranieri che non superassero la prova di italiano e di cultura generale non potranno sostenere gli esami previsti dal piano di studi del corso di laurea prescelto.

La prova di italiano e di cultura generale non è richiesta agli studenti stranieri (extracomunitari e comunitari con titolo di studio estero) che decideranno di iscriversi a corsi di laurea in lingua inglese (Business and Management).

 

Studenti extracomunitari non soggiornanti in Italia

1. I candidati stranieri richiedenti visto ovvero extracomunitari non soggiornanti in Italia in possesso di titolo di studio estero sostengono il TARM e saranno chiamati a svolgere anche una prova di italiano e di cultura generale che si terrà in un’unica data il 1 Settembre 2017. Coloro che non superassero la prova di italiano saranno tenuti a seguire obbligatoriamente un corso di lingua italiana offerto dall’Ateneo.

Per i candidati stranieri richiedenti visto ovvero extracomunitari non soggiornanti in Italia è previsto un contingente pari a:

- 100 studenti per la classe L-18 (Corso di Laurea triennale in Economia Aziendale), di cui 10 riservati al Progetto Marco Polo; 

- 55 studenti per la classe L-33 (Corso di Laurea triennale in Economia e Commercio), di cui 5 riservati al Progetto Marco Polo; 

- 100 studenti per la classe L-18 (Corso di Laurea triennale in Business & Management), di cui 5 riservati al Progetto Marco Polo.

- 10 studenti per la classe L-18 (Corso di Laurea in Management dell’informazione e della comunicazione aziendale), di cui 2 riservati al Progetto Marco Polo

Nel caso in cui il numero di candidati stranieri extracomunitari non soggiornanti in Italia sia superiore al contingente previsto, la possibilità di immatricolarsi ai rispettivi corsi di studio sarà assicurata sulla base di una graduatoria basata sui punteggi conseguiti al TARM. 

 

Studenti intracomunitari ed extracomunitari soggiornanti in Italia

2. I candidati dell’Unione Europea, ovunque residenti, e i candidati non dell’Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia, in possesso di titolo di studio estero, accedono ai Corsi di Laurea senza limitazioni di contingente. Tali candidati sostengono il TARM e saranno chiamati a svolgere anche una prova di italiano e di cultura generale gestita centralmente dall’Ateneo di Torino in date che verranno comunicate tempestivamente. Coloro che non superassero la prova di italiano saranno tenuti a seguire obbligatoriamente un corso di lingua italiana offerto dall’Ateneo.

 

Per maggiori informazioni sulle scadenze e sulle procedure si prega di contattare:

Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni

Vicolo Benevello, 3/a - 10124 Torino

Phone: +39 0116704498/99

Fax: +39 0116704494

E-mail: internationalstudents@unito.it

Sito internet: https://www.unito.it/internazionalita/studenti-e-ospiti-internazionali/studenti-internazionali/iscrizione-studenti

 

Studenti Progetto Marco Polo

Gli studenti del Progetto Marco Polo dovranno:

• dimostrare di avere ottenuto la certificazione di competenza di lingua italiana nel grado corrispondente almeno al livello B1 del Consiglio d’Europa (fatta eccezione per quelli che sceglieranno di iscriversi al cdl in Business & Management). Solo in caso contrario, dovranno sostenere la prova di lingua italiana, che si terrà il 1° settembre 2017;

• sostenere il TARM.

La registrazione al portale di Ateneo e l’iscrizione al TARM avverrà a cura dell’Ufficio Studenti Stranieri.

 

Per maggiori informazioni sulle scadenze e sulle procedure si prega di contattare:

Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni

Vicolo Benevello, 3/a - 10124 Torino

Phone: +39 0116704498/99

Fax: +39 0116704494

E-mail: internationalstudents@unito.it

Candidati con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)

Ai fini di un corretto svolgimento della prova in condizioni paritarie:

  • I candidati  con disabilità ai sensi della Legge 104/92 “Legge - quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” e s.m.i. devono indicare, al momento della presentazione della domanda di partecipazione al Tarm, la necessità di disporre di particolari ausili durante lo svolgimento della prova  e/o di tempi aggiuntivi, eventualmente necessari.

 

NOTA BENE: tali candidati devono OBBLIGATORIAMENTE provvedere al caricamento, in formato pdf, della documentazione medica attestante l'invalidità/disabilità (non con omissis).

Si precisa che le certificazioni di EES (Esigenze Educative Speciali) o BES (Bisogni Educativi Speciali) non permettono la richiesta di supporti, in quanto non riconosciute dalla normativa vigente relativa al percorso universitario.

 

  • I candidati con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) ai sensi della Legge 170/2010 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico” devono indicare, al momento della domanda di partecipazione al Tarm, le loro necessità che potranno prevedere:

-   tempo aggiuntivo (30% in più) per lo svolgimento della prova;

-   calcolatrice non scientifica;

-   l’uso di un pc con videoscrittura e correzione ortografica del testo (solo nel caso in cui i contenuti e le modalità della prova rendono necessaria l’elaborazione di un testo libero);

-   la figura di un Lettore che legga al candidato le domande del test;

-    videoingranditore (potrà essere concesso in alternativa un Lettore).

 

NOTA BENE: tali candidati devono OBBLIGATORIAMENTE provvedere al caricamento, in formato pdf, della certificazione che indichi la diagnosi di DSA.

Si precisa che la certificazione di DSA ai sensi della legge 170/2010 (riferimento ICD-10 codice F81 e/o denominazione del disturbo), come indicato dal MIUR nelle Linee Guida allegate al D.M. 5669/2011, deve essere rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure da specialisti o strutture accreditate, se previsto dalle Regioni; sarà cura del candidato produrre idonea documentazione scritta comprovante l’accreditamento al SSN dei suddetti specialisti o strutture accreditate, nel caso non sia esplicitamente indicato all’interno della certificazione.

La diagnosi effettuata da specialisti privati (non accreditati), per essere accettata, deve essere convalidata dal Servizio Sanitario Nazionale. La data di rilascio non deve superare i 3 anni, al momento della preiscrizione.

L’Ateneo considera comunque valide le diagnosi rilasciate a partire dal 1° gennaio 2014.

La certificazione rilasciata dopo il 18° anno di età è invece valida indipendentemente dalla data riportata.

Le certificazioni di EES (Esigenze Educative Speciali) o BES (Bisogni Educativi Speciali), qualora non indichino la presenza di DSA, non permettono la richiesta di supporti, in quanto non riconosciute dalla normativa vigente relativa al percorso universitario.

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Studenti con Disabilità e DSA

Direzione Didattica e Servizi agli Studenti
Area Servizi agli Studenti
Via Po, 31 - 10124 Torino
Tel +39 011.670.4282/3/4
E-mail: ufficio.disabili@unito.it

Pubblicazione risultati e immatricolazioni

I risultati saranno resi noti mediante pubblicazione sul sito www.sme.unito.it. La data di pubblicazione sarà comunicata al momento dello svolgimento del TARM. L’accesso alle procedure di immatricolazione sarà consentito dopo la pubblicazione degli esiti e dovrà essere effettuato tramite il portale www.unito.it. a partire dal 18 settembre 2017 e fino al 5 ottobre 2017.

Indicazioni operative

Gli studenti che dovranno sostenere il TARM (test di ammissione alle lauree triennali della Scuola di Management ed Economia) del 4 settembre 2017 dovranno presentarsi muniti di un documento di identificazione in corso di validità (carta d'identità, patente o passaporto) presso la Scuola di Management ed Economia dalle ore 14:30 alle ore 15:30 - utilizzando le entrate di seguito riportate:

 

INGRESSO VIA FILADELFIA 73:

Aula GIALLA – cognomi da ABATE a CAO

Aula SUPERFLASH (VERDE) – cognomi da CAPARELLO a DJIALA

Aula MAGNA – cognomi da DOATI a GIACHIN

Aula 2 – cognomi da GIACHINO a LAURITA

Aula ROSA – cognomi da LAURITO a MANCUSO

Aula AZZURRA – cognomi da MANDATORI a MESSINA Giuseppe

TEST in INGLESE:

  • Aula JONA – da ABDOLLAHZADEH a MONTIBELLI
  • Aula 1 – da MONTUSCHI a ZERBOLA

 

INGRESSO CORSO UNIONE SOVIETICA 220:

Aula TOSETTI VALUE (BLU) – cognomi da MESSINA Sara a RAMELLO

Aula SANTANDER (ROSSA) – cognomi da RAMUNDO a TRAINA

 

INGRESSO CORSO UNIONE SOVIETICA 218 bis:

Aula 7 – cognomi da  TRAPAGLIA a VIGORITA

Aula 6 – cognomi da VILLANI a ZYKO

Aula 8 – studenti DSA

 

SEDE di CUNEO (Via Ferraris di Celle 2)

Aula 01 – cognomi da AGACI a NASO

Aula 02 – cognomi da NASATA a ZANETTI + test in inglese + studenti DSA

 

Il test avrà inizio tassativamente alle ore 16:00, l’assenza del candidato nel giorno, luogo, ed orario di svolgimento della prova sarà considerata come rinuncia alla prova medesima, qualunque sia la causa o l’impedimento che abbia determinato la predetta assenza.

Non è consentito l'utilizzo di calcolatrici, telefoni cellulari, libri e appunti.

Ad ogni candidato verrà consegnato un plico contenente il fascicolo con le domande, il foglio risposte e la biro.

Assegnazione Aula

Gli studenti che dovranno sostenere il TARM (test di ammissione alle lauree triennali della Scuola di Management ed Economia) del 4 settembre 2017 dovranno presentarsi muniti di un documento di identificazione in corso di validità (carta d'identità, patente o passaporto) presso la Scuola di Management ed Economia dalle ore 14:30 alle ore 15:30 - utilizzando le entrate di seguito riportate:

 

INGRESSO VIA FILADELFIA 73:

Aula GIALLA – cognomi da ABATE a CAO

Aula SUPERFLASH (VERDE) – cognomi da CAPARELLO a DJIALA

Aula MAGNA – cognomi da DOATI a GIACHIN

Aula 2 – cognomi da GIACHINO a LAURITA

Aula ROSA – cognomi da LAURITO a MANCUSO

Aula AZZURRA – cognomi da MANDATORI a MESSINA Giuseppe

TEST in INGLESE:

  • Aula JONA – da ABDOLLAHZADEH a MONTIBELLI
  • Aula 1 – da MONTUSCHI a ZERBOLA

 

INGRESSO CORSO UNIONE SOVIETICA 220:

Aula TOSETTI VALUE (BLU) – cognomi da MESSINA Sara a RAMELLO

Aula SANTANDER (ROSSA) – cognomi da RAMUNDO a TRAINA

 

INGRESSO CORSO UNIONE SOVIETICA 218 bis:

Aula 7 – cognomi da  TRAPAGLIA a VIGORITA

Aula 6 – cognomi da VILLANI a ZYKO

Aula 8 – studenti DSA

 

SEDE di CUNEO (Via Ferraris di Celle 2)

Aula 01 – cognomi da AGACI a NASO

Aula 02 – cognomi da NASATA a ZANETTI + test in inglese + studenti DSA

 

Il test avrà inizio tassativamente alle ore 16:00, l’assenza del candidato nel giorno, luogo, ed orario di svolgimento della prova sarà considerata come rinuncia alla prova medesima, qualunque sia la causa o l’impedimento che abbia determinato la predetta assenza.

Non è consentito l'utilizzo di calcolatrici, telefoni cellulari, libri e appunti.

Ad ogni candidato verrà consegnato un plico contenente il fascicolo con le domande, il foglio risposte e la biro.

Fase di riallineamento e Test di recupero dei requisiti minimi

ESITI TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI - 20 OTTOBRE 2017 - ITALIANO

 

ESITI TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI - 20 OTTOBRE 2017 - INGLESE

 

TARM RECUPERO REQUISITI MINIMI - 20 OTTOBRE 2017 - ORE 14,00 - AULA 3 - presso la Scuola di Management ed Economia - C,so Unione Sovietica 218 bis - piano terra.

 

I candidati che abbiano ottenuto un punteggio minimo normalizzato complessivo (TARM + voto di maturità) pari o inferiore a 25/100, potranno immatricolarsi al Corso di Laurea prescelto, ma saranno tenuti a colmare le proprie lacune, pena l’impossibilità di sostenere gli esami di profitto previsti dal piano di studi del Corso di Laurea.

In particolare è previsto che:

  • Gli studenti immatricolati  che non hanno superato il TARM (PUNTEGGIO FINALE INFERIORE A 25) sono obbligatiseguire il corso di riallineamento in matematica. Tale corso si svolgerà nella seconda metà di settembre presso la Scuola di Management ed Economia, per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Business and Management ed Economia e Commercio, Management dell’informazione e della comunicazione aziendale e avrà frequenza obbligatoria (obbligo di partecipazione ad almeno il 75% delle ore di lezione);
  • Gli studenti immatricolati  che hanno superato il TARM (PUNTEGGIO FINALE UGUALE O SUPERIORE  A 25 e hanno risposto correttamente a meno di 3 domande di matematica  vedi “X” nella colonna “precorso matematica) non sono obbligati a seguire il corso di riallineamento in matematica, ma tale corso è vivamente consigliato. Il corso si svolgerà nella seconda metà di settembre presso la Scuola di Management ed Economia, per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Business and Management ed Economia e Commercio, Management dell’informazione e della comunicazione aziendale.
  • Gli studenti immatricolati che presentino lacune in altre discipline (sulla base dei risultati del TARM) ricorrano allo studio individuale, eventualmente supportato da tutoring, di alcuni testi e/o strumenti multimediali, individuati dalla commissione per il TARM.

A conclusione della fase di riallineamento, gli studenti immatricolati saranno tenuti a sostenere un Test di recupero. Sono previste due date per il Test di recupero: indicativamente, una a fine ottobre e una a fine novembre. Coloro che non superassero il Test di recupero non potranno sostenere gli esami di profitto previsti dal piano di studi del Corso di Laurea.

Le date del Test di recupero saranno pubblicate sia sul sito della Scuola di Management ed Economia (www.sme.unito.it) sia sui siti dei Corsi di Studi (www.ecoaz.unito.it, www.ecocomm.unito.it, saa.campusnet.unito.it e www.business-management.unito.it).