Biblioteca BEM: apertura e servizi durante l'emergenza Coronavirus

Salvo disposizioni diverse da parte dell'Ateneo durante l'emergenza Coronavirus la BEM è aperta per prestiti e restituzioni dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30.  Di seguito le istruzioni operative per i diversi servizi:

 

Prestiti - Se hai necessità urgente di prendere in prestito un libro devi inserire la richiesta di prestito dal Catalogo, utilizzando le tue credenziali SCU. Il libro sarà messo da parte e avrai tempo fino alla chiusura del giorno successivo per venirlo a ritirare. Se il volume di tuo interesse è già in prestito ad altro utente, invece della dicitura "Richiesta di prestito" sul Catalogo troverai "Prenotazione". In tal caso dovrai aspettare che la BEM ti avvisi dell'avvenuta restituzione per venirlo a ritirare (entro massimo 3 giorni lavorativi). Se non hai le SCU o hai dei problemi di accesso, puoi inviare le tue richieste a prestito.bem@unito.it

 

Restituzioni - All'ingresso della BEM trovi un carrello dove puoi semplicemente depositare i volumi che intendi restituire. Riceverai regolare ricevuta del rientro sull'email Unito.

 

Proroghe - Tutti i prestiti che non siano stati prenotati da altri possono essere prorogati di 15 giorni in 15 giorni accedendo con le SCU allo spazio personale del Catalogo.  Se non hai le SCU o hai dei problemi di accesso, puoi inviare la richiesta di proroga a prestito.bem@unito.it

 

Fornitura documenti (DD) e Prestito Interbibliotecario (ILL) - puoi inviare le richieste via Nilde o via email (rispettivamente a: dd.bem@unito.it e ill.bem@unito.it) e ritirare i documenti al bancone di ingresso una volta ricevuta conferma del loro arrivo.

 

Biblioteca digitale - Ti ricordiamo che puoi accedere da remoto a molte risorse digitali di Unito attraverso il servizio Bibliopass.

 

Supporto alla ricerca per tesisti - Se hai necessità di essere assistita/o nella preparazione della tua tesi, puoi usufruire del servizio a distanza Chiedi alla BEM oppure scrivere a reference.bem@unito.it.

 

Ti raccomandiamo di mantenere sempre una distanza di sicurezza dal bancone e da altri utenti che dovessero essere presenti contemporaneamente. 

Per aggiornamenti consigliamo di consultare la pagina del portale d'Ateneo dedicata.