Commissione didattica paritetica

La Commissione didattica paritetica docenti-studenti è composta da 12 membri, anche non membri del Consiglio di Dipartimento, così definiti: 3 docenti appartenenti al Dipartimento di Management; 3 docenti appartenenti al Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche; 4 studenti iscritti ai corsi studio di cui è capofila il Dipartimento di Management; 2 studenti iscritti ai corsi studio di cui è capofila il Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche.

È competente a svolgere attività di monitoraggio dell’offerta formativa e della qualità della didattica nonché delle attività di servizio agli studenti da parte dei docenti. È inoltre competente a individuare indicatori per la valutazione dei risultati delle attività citate.

La Commissione formula pareri sull’istituzione, l’attivazione, la modificazione e la soppressione di corsi di studio, anche in riferimento ai requisiti di docenza. Tali pareri sono comunicati tempestivamente al corso di studio, ai dipartimenti di riferimento e al Consiglio della Scuola.

La partecipazione alla Commissione didattica paritetica docenti-studenti non dà luogo alla corresponsione di compensi, emolumenti, indennità o rimborsi spese.

 

La Commissione didattica paritetica è così composta:

 

Rappresentanti dei docenti

  • Patrizia Pia (Presidente)
  • Bernardo Bertoldi
  • Claudio Giovanni Campanale 
  • Paola De Bernardi
  • Carolina Fugazza
  • Maurizio Irrera
 

Rappresentanti degli studenti

  • Ammr Mohamed Abdel (Dip. Scienze economico-sociali e matematico-statistiche)
  • Marta Benzo (Dip. Management)
  • Abel Dall'Olio (Dip. Management)
  • Anna de la Torre Fornell (Dip. Management)
  • Cedomir Malgieri (Dip. Scienze economico-sociali e matematico-statistiche)
  • Gianluca Mita (Dip. Management)