Come attivare il tirocinio curriculare all'estero

Se sei stato/a selezionato/a per lo svolgimento di un tirocinio curriculare all’estero è necessario che il Soggetto Ospitante (ossia l’azienda o l’ente che Ti ospiterà per il tirocinio) ci contatti inviando una specifica richiesta via e-mail all’indirizzo jobplacement.economiamanagement@unito.it con oggetto "Application for internship". Sarà cura del Job Placement rispondere fornendo, in lingua inglese, tutte le informazioni necessarie (registrazione al portale UniTo, stipula della Convenzione, redazione del Progetto Formativo). 

 

Tieni presente che tutte le aziende, anche quelle estere, che intendono usufruire dei Servizi offerti dal Job Placement, devono essere registrate al portale www.unito.it.

Le modalità di attivazione del tirocinio curriculare all'estero sono quelle descritte alla pagina Come attivare il tirocinio curriculare.

 

In alcuni casi all'estero, in base alla normativa in uso nel paese sede del tirocinio, l'attivazione consiste in un accordo tra Azienda e tirocinante, senza la necessità che ci sia un Ente Promotore (Università) quale garante.

Tale esperienza può essere riconosciuta dal Tuo corso di studi ai fini dell’acquisizione dei CFU del tirocinio secondo quanto indicato alla sezione Riconoscimento dell’attività lavorativa, praticantato, di tirocinio attivato da altro ente promotore ed in particolare alla voce TIROCINI ATTIVATI DA ALTRI ENTI PROMOTORI (cioè diversi dalla Scuola di Management ed Economia).